GRAFICA E COMUNICAZIONE

Istituto Tecnico Tecnologico Grafica e Comunicazione

Cos'è

Il diplomato in grafica e comunicazione è in grado di:

  • integrare conoscenze di informatica di base, di strumenti hardware e software grafici e multimediali, di sistemi di comunicazione in rete, di sistemi audiovisivi, fotografici e di stampa;
  • intervenire nella progettazione e realizzazione di prodotti editoriali;
  • gestire progetti aziendali, rispettando le norme sulla sicurezza e sulla salvaguardia dell’ambiente;
  • descrivere e documentare il lavoro svolto, redigere relazioni tecniche;
  • progettare, realizzare e pubblicare contenuti per il web

Il diplomato ha competenze tecniche nell’ambito della:

  • programmazione ed esecuzione delle operazioni di prestampa e gestione e organizzazione delle operazioni di stampa e post- stampa;
  • realizzazione di prodotti multimediali;
  • realizzazione fotografica e audiovisiva;
  • realizzazione e gestione di sistemi software di comunicazione in rete;

Le competenze specifiche di questo indirizzo sono:

  • progettare e realizzare prodotti di comunicazione fruibili attraverso differenti canali, scegliendo

strumenti e materiali in relazione ai contesti d’uso e alle tecniche di produzione.

  • utilizzare pacchetti informatici
  • progettare e gestire la comunicazione grafica e multimediale attraverso l’uso di diversi
  • programmare ed eseguire le operazioni inerenti le diverse fasi dei processi
  • realizzare i supporti cartacei necessari alle diverse forme di
  • realizzare prodotti
  • progettare, realizzare e pubblicare contenuti per il
  • gestire progetti e processi secondo le procedure e gli standard previsti dai sistemi aziendali di gestione della qualità e della
  • Analizzare e monitorare le esigenze del mercato dei settori di riferimento.

Il perito in Grafica e Comunicazione è una figura professionale con una buona formazione generale che trova possibile occupazione nei seguenti settori:

grafica (studi grafici, case editrici); pubblicità; web design; produzione audiovisiva; redazioni giornalistiche; programmazione ed esecuzione delle operazioni di pre-stampa e post-stampa; settore cartario e cartotecnico; professioni tecniche.

Il Diplomato al termine del percorso avrà accesso a tutti i percorsi universitari e in particolare alle seguenti facoltà: Architettura, Design, Scienze della comunicazione, Ingegneria del cinema e dei mezzi di comunicazione, Accademia delle Belle Arti, DAMS, ISIA (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche), IED (Istituto Europeo di Design). Inoltre per chi volesse approfondire le Tecnologie Cartarie si consiglia il corso di laurea in Chimica o Ingegneria Chimica e dei Materiali.

Infine,  il perito in Grafica e Comunicazione, oltre all’inserimento nel  mondo del lavoro e ai corsi di Laurea, potrà iscriversi a percorsi brevi conseguendo una specializzazione tecnica superiore (IFTS) oppure a percorsi biennali conseguendo un diploma tecnico superiore nelle aree tecnologiche presso gli Istituti Tecnici Superiore

Orario:

Discipline/Monte Orario Settimanale I Anno II Anno III Anno IV Anno V Anno
LINGUA E LETTERATURA ITALIANA 4 4 4 4 4
LINGUA INGLESE 3 3 3 3 3
STORIA 2 2 2 2 2
MATEMATICA 4 4 3 3 3
COMPLEMENTI DI   MATEMATICA  0  0  1  1  0
SCIENZE INTEGRATE (SCIENZE DELLA TERRA E BIOLOGIA) 2 2 0 0 0
SCIENZE INTEGRATE (FISICA) 3 3 0 0 0

 

SCIENZE INTEGRATE (CHIMICA) 3 3 0 0 0
DIRITTO ED ECONOMIA 2 2 0 0 0
TECNOLOGIE E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA  3  3  0  0  0
TECNOLOGIE INFORMATICHE 3 0 0 0 0
SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE 0 3 0 0 0
LABORATORI TECNICI 0 0 6 6 6
PROGETTAZIONE MULTIMEDIALE 0 0 4 3 4
TECNOLOGIE DEI PROCESSI DI PRODUZIONE 0 0 4 4 3
TEORIA DELLA COMUNICAZIONE 0 0 2 3 0
ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEI PROCESSI  PRODUTTIVI  0  0  0  0  4
GEOGRAFIA GENERALE ED ECONOMICA 1 0 0 0 0
SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE 2 2 2 2 2
RELIGIONE CATTOLICA/ATTIVITA’ ALTERNATIVA  1  1  1  1  1

 

 

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio

Programma di studio

Nel primo biennio, oltre ad italiano, matematica, storia, scienze motorie, religione, inglese, si studiano materie  come diritto, chimica e fisica, tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica, tecnologie informatiche e scienze e tecnologie applicate. Nel triennio, invece, Teorie della comunicazione, Progettazione multimediale e Organizzazione e gestione dei processi produttivi. Tecnologie dei processi di produzione e Laboratori tecnici. Le materie d’indirizzo si svolgono in laboratorio.

Libri di testo

File allegato

Documenti

LDT Libri Classe I.T.

pdf - 123 kb
Skip to content